Vendere prodotti fatti a mano su Etsy

Se state cercando di avviare un’attività di vendita di prodotti fatti a mano, Etsy è un’ottima piattaforma per iniziare. Con milioni di acquirenti è uno dei siti più popolari al mondo per i prodotti artigianali ed è facile iniziare. Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno a ottenere il massimo dalla vendita.

Ottimizzare i nomi dei prodotti

Creare nomi per gli oggetti che siano descrittivi e adatti alla SEO è fondamentale per far sì che i vostri prodotti vengano notati. Quando date un nome, assicuratevi di includere parole chiave che le persone probabilmente useranno quando cercheranno oggetti come i vostri. Questo aiuterà a comparire in un maggior numero di risultati di ricerca e li renderà più facili da trovare.

Cercate di mantenere i nomi brevi e concisi, i nomi più lunghi non solo sono difficili da leggere e da ricordare, ma possono anche occupare spazio prezioso quando gli acquirenti sfogliano i risultati della ricerca. Assicuratevi anche di utilizzare convenzioni di denominazione dei prodotti coerenti in tutto il vostro negozio, in questo modo sarà più facile per gli utenti trovare ciò che stanno cercando e per voi sarà più facile tenere traccia dell’inventario nel vostro negozio.

Creare immagini professionali

Le immagini che utilizzate per mostrare le vostre creazioni sono importanti quanto i nomi dei prodotti stessi. Quando create le immagini, assicuratevi di usare foto di alta qualità ed evitate, se possibile, di usare foto di repertorio. Cercate di includere più angolazioni del prodotto, nonché immagini del prodotto in uso, questo aiuterà gli acquirenti a farsi un’idea più precisa dell’aspetto del prodotto e del suo utilizzo.

Pensate anche di includer immagini del prodotto in diversi colori e dimensioni, questo darà agli acquirenti più opzioni e li aiuterà a prendere decisioni di acquisto più informate. Una breve descrizione del prodotto sarà necessaria per dare maggiori informazioni su ciò che è incluso.

Testi concisi e ottimizzati per la SEO

Una volta scelti i nomi dei prodotti e le immagini perfette scelte per ogni prodotto, è il momento di scrivere le descrizioni dei prodotti, tenete presente che gli acquirenti non cercano solo parole, ma anche informazioni sul prodotto e sul motivo per cui vale la pena acquistarlo, quindi quando scrivete le descrizioni dei prodotti, assicuratevi di includere frasi ricche di parole chiave che siano rilevanti, questo aiuterà i vostri oggetti a comparire in un maggior numero di risultati di ricerca e li renderà più facili da trovare.

Cercate di mantenere le descrizioni concise, ma assicuratevi di includere abbastanza informazioni per dare una buona idea di cosa sia il prodotto e di cosa possa fare.

Presentare bene il proprio negozio con chiarezza

L’ultimo passo per creare un negozio Etsy è assicurarsi che tutto sia presentato in modo chiaro e professionale. Cercate di mantenere il vostro negozio organizzato, suddividendo i prodotti in sezioni o reparti, questo renderà più facile la navigazione per gli utenti.

E’ importante anche inserire una pagina di FAQ dettagliata che risponda a tutte le domande inerenti ai prodotto, prezzo e spedizione, aiuterà a comprendere meglio le politiche del vostro negozio.

Vendere prodotti fatti a mano su Etsy può essere un ottimo modo per avviare un’attività e guadagnare qualche soldo in più. Seguendo questi consigli, potrete fare in modo che i vostri prodotti si distinguano e vengano notati, con un po’ di impegno, potrete creare un negozio Etsy di successo.

Visualizzazioni: 0